Dentisti aperti in estate

Un tempo, trovare un dentista nel mese di agosto era cercare un ago in un pagliaio. Poi, complice la crisi economica e alcune interessanti iniziative che tra breve vi esporremo, la situazione è radicalmente cambiata, tanto che al giorno d’oggi non sono pochi i dentisti che offrono servizi ordinari e straordinari anche nel bel mezzo dell’estate. Cerchiamo allora di comprendere come trovare un dentista in agosto, ed esporre le principali finalità dell’iniziativa “Sorrisi d’agosto”, giunta quest’anno alla sua sesta edizione.

L’iniziativa, organizzata dall’Andi (Associazione nazionale dentisti italiani), permetterà a tutti i cittadini di poter trovare un dentista con lo studio aperto durante il periodo delle vacanze. Per trovare un dentista d’agosto, è sufficiente collegarsi al sito internet obiettivosorriso.it, o chiamare al numero verde 800 911 202 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18) e poter così conoscere tutti i riferimenti del dentista Andi più vicino, e prendere un appuntamento.

In ogni caso, vale una regola fondamentale: prima di partire per le vacanze, anche al fine di evitare brutte sorprese quando ci si trova lontano da casa, è bene sottoporsi a una seduta di igiene orale professionale, che possa garantire un’adeguata pulizia della bocca, e verificare che non vi siano situazioni da dover affrontare con rapidità. Particolarmente accurate dovranno inoltre essere le cautele di coloro che utilizzano protesi dentali fisse o rimovibili, che dovranno essere oggetto di un controllo pre-partenza, al fine di valutare la loro stabilità ed efficienza masticatoria.

Per i bambini portatori di apparecchi ortodontici – consiglia infine l’Andi – è una buona norma effettuare un ultimo controllo per valutare lo stato di attivazione dei dispositivi utilizzati. Nel caso di criticità di natura clinica, che non siano risolvibili immediatamente, è comunque bene contattare immediatamente il proprio dentista, richiedendo un consiglio su come agire nell’ipotesi di difficoltà, e facendosi prescrivere farmaci con i quali affrontare episodi dolorosi.

Inoltre, anche in vacanza, guai a trascurare l’igiene orale.

Lascia un commento