Dentista, come combattere lo stress

Secondo quanto rivela un’analisi effettuata dall’Unione Nazionale delle Industrie Dentali Italiane, perfino gli stimoli che il paziente riceve dall’ambiente professionale del dentista possono incidere sulla riuscita delle cure. In altri termini, oltre alla bravura e all’efficienza del dentista, a influenzare il buon esito dell’operazione sono anche le sensazioni che il paziente riceve grazie alla vista, all’udito e all’olfatto. Elementi che i professionisti dovrebbero tenere in maggior considerazione al fine di abbassare il livello di stress che colpisce i clienti.

Che cosa è l’endodonzia

L'endodonzia è un ramo della medicina odontoiatrica che si occupa, in maniera specifica, delle cure e degli interventi terapeutici sull'endodonto ovvero – come suggerisce lo stesso nome – lo spazio che risiede all'interno del dente, la polpa dentaria a sua volta costituita dalle cellule, dai vasi e dai nervi. Cerchiamo allora di comprendere quali siano le fasi della terapia endodontica e quando è possibile o ritenuto opportuno avere accesso a questa tipologia di intervento.

La terapia endodontica è consigliata nelle lesioni più gravi, ovvero per quelle che – in seguito a profonde carie o a traumi – provocano una alterazione irreversibile del tessuto della polpa dentaria, fino a provocare una situazione di necrosi. In altri casi, si ricorre a tale terapie quando il paziente è coinvolto in riabilitazioni protesiche che coinvolgano l'elemento dentario a causa della sua significativa riduzione.

Da poco pubblicato www.implantologiaitalia.org

Implantologia dentaleÈ stato da poco pubblicato il nuovo sito www.implantologiaitalia.org, il nuovo magazine informativo ricco di notizie sul mondo della implantologia dentaria in Italia. Composto da varie sezioni, il sito fornisce utili approfondimenti sulla implantologia e sulle tecniche implantologiche maggiormente usate, sui materiali migliori usati negli impianti dentali dai dentisti implantologi italiani.